Pince-Nez: significato e cosa sono

Pince-Nez: significato e cosa sono

Col termine francese pince-nez o pincenez, tradotto in italiano “stringi-naso”, si indica una tipologia di occhiali, particolarmente popolari nel XIX secolo, sostenuti senza l’uso di stanghette o aste ma tramite una piccola pinza che viene situata sul ponte da naso. Gli occhiali pince-nez si possono considerare i veri e propri antenati degli occhiali da vista.

Pince-Nez: un occhiale che racchiude storia e innovazione

Le prime “lenti da naso” tenute insieme da una cerniera si diffusero intorno al 15° secolo, mentre i veri pince-nez divennero famosi verso la fine dell’800, con la diffusione di massa di libri, giornali e riviste.

Il primo modello è un pince-nez primitivo le cui strutture erano realizzate da pezzi di osso metacarpale dell’arto anteriore di un toro o da grandi pezzi di corno. I due componenti erano ciascuno a forma di paletta ed erano uniti da un rivetto di ferro che forniva la tensione sul naso e permetteva di piegare insieme le lenti.

wikipedia.org

In Italia l’unico eccezionale reperto di pince-nez è stato trovato a Firenze in uno scavo realizzato nel 1982. La montatura è stata recuperata a circa 8,3 mt di profondità, all’interno di un pozzo situato in Via dei Castellani, sul retro di Palazzo Vecchio. Nelle analisi provvisorie effettuate sul posto, si indicò il corno come materiale di realizzazione.

imagoantiqua.it

In Europa, i Paesi Bassi sono il paese con il maggior numero di pince-nez originali ritrovati e risalenti tutti al ‘400. Tra i più noti quelli emersi a Vlissingen (1425-1450), Harleem (1350-1575), Bergen Op Zoom (1380-1425), Middelburg e Windesheim/Zwolle (tardo XV sec).

imagoantiqua.it

Secondo alcuni esperti, la Germania vanterebbe i più antichi esemplari di pince-nez rinvenuti nello scavo del 1953 sotto gli stalli trecenteschi del coro dell’Abbazia di Wienhausen (Bassa Sassonia).

imagoantiqua.it

Non sempre il tempo allontana dalla modernità, talvolta consolida la memoria dell’arte

È proprio partendo da questa ispirazione che Seeoo prende forma grazie alla creatività artigianale austriaca di Gerald Lasnik che reinterpreta l’immagine e ridisegna la tradizione del pince-nez utilizzando uno stile unico ed evocativo.

Un occhiale che oggi ritrova la sua popolarità data l’estrema praticità con cui può essere indossato e tolto al momento del bisogno e grazie anche agli accessori per pince-nez (cover per smartphone ad esempio) a corredo.

Seeoo Eyewear è un brand vincitore di due Red Dot Design Award e tutti i prodotti sono interamente realizzati a mano in Austria con materiali di altissima qualità e prestigio.

dev@semprofile.com

×

Ciao!

Come possiamo Aiutarti?

×